Crescere un figlio felice: 5 cose da non dire mai

Crescere un figlio felice: 5 cose da non dire mai

[ad_1]

Ci sono frasi e comportamenti che, anche se detti o fatti senza l’intenzione di ferire o mortificare, possono lasciare dei segni indelebili in un figlio, e compromettere il nostro rapporto con loro. Cosa evitare di dire for every crescere un figlio felice e in pace con noi?

Crescere un figlio felice: le frasi da evitare

A volte le diciamo senza quasi pensarci, magari perché le dicevano a noi da bambini e ci sembrano normali e innocue, eppure a lungo andare ci sono frasi e atteggiamenti che possono arrivare a minare l’autostima del bambino, oltre a minare il rapporto tra genitori e figli.

Ecco allora quali solo le cose da non dire per crescere bambini sereni e pieni di fiducia, in sé stessi e nel prossimo:

1. Spaventare il bambino per educarlo …

… Insomma, il famoso uomo nero che, se ci si comporta male, viene a prenderci durante la notte, non è la soluzione migliore per insegnare ai bambini advertisement essere educati.

Il movie della settimana

Piuttosto, è meglio armarsi di pazienza e spiegare a nostro figlio perché determinati comportamenti siano da evitare.

2. Dirgli che una cosa è rotta for each non fargliela usare

Molte volte non si ha voglia di giocare con lui, o magari non gli si vuole significantly usare un oggetto, e, davanti alla sua insistenza si dice il classico “È rotto, non si può usare“.

Più tardi, magari, il bimbo si accorgerà che gli abbiamo detto una bugia, ed imparerà che è più facile mentire piuttosto che dire una verità, anche scomoda, e accettarne le conseguenze.

3. Zittirlo perché “Tu sei piccolo”

Quante volte, magari durante un rimprovero, si dice al proprio figlio “Tu non devi parlare!“, implicando che quello che diciamo noi sia più importante l’unica cosa importante?

Non voler ascoltare quello che ha da dire il proprio figlio, gli insegnerà che non vale la pena di parlare con noi, neanche delle cose belle.

4. Dire advert un maschietto di “Non fare la femminuccia”

Quando un maschietto piange, l’errore più grande è prenderlo in giro, o cercare di farlo smettere dicendogli di “Non fare la femminuccia“, come se mostrare le proprie emozioni fosse sbagliato, da persone deboli.

Dobbiamo insegnare ai nostri bambini che dimostrare i propri sentimenti è una cosa normale, o rischiamo di togliere loro la capacità di empatizzare con gli altri.

5. Rinfacciargli i sacrifici che facciamo for each lui

Frasi appear “Prima che mi ripaghi di tutto quello che ho speso for each te …” o “Non sai quello che faccio for each mantenerti” faranno sentire al bambino che l’amore che proviamo for each lui sia subordinato, o limitato, ai soldi e lo farà crescere con un senso di colpa verso i genitori.

[ad_2]

Source url